object.title

KIA MOTORS NON CONOSCE CRISI

Cresce ancora la capacità produttiva in Europa

 

Altro che crisi, in casa Kia si affrontano problemi opposti come l'eccesso produttivo delle fabbriche europee, in quanto la casa coreana continua ad avanzare nel Vecchio Continente. Nel 2011 la fabbrica Kia di Zilina, in Slovacchia, ha assemblato il 10% più in più di vetture dell'anno precedente, per un totale di 252 mila automobili e 359 mila motori. Per tenere testa agli ordini il costruttore ha dovuto aggiungere una terza linea produttiva creando così 900 nuovi posti di lavoro.

In tutto a Zilina lavorano 3.900 persone e grazie a un investimento di 200 milioni di euro, il reparto propulsori sarà potenziato per raggiungere una capacità produttiva di 450 mila pezzi l'anno. Nell'impianto vengono prodotti modelli richiesti dal pubblico, come il Suv Sportage che da solo vale il 40% della produzione, la piccola monovolume Venga (11 mila unità) e presto si aggiungerà la rinnovata cee’d il cui obiettivo è superare quota 100 mila. Per il 2012 l'obiettivo è realizzare 285 mila vetture.

Kia Motors ha dunque definitivamente conquistato i mercati europei tra cui quello italiano.
Per conoscere tutte le novità del mercato italiano riguradanti l'universo Kia puoi tenerti aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.
Euromotor, Concessionaria Kia Bari e provincia, vendita auto usate e servizio di noleggio auto a lungo termine Bari.

Compila i dati qui sotto e sarai ricontattato il più presto possibile.